IDIC 2011: Centinaia di cuochi hanno aderito in tutto il mondo

Pesto alla Genovese
Il Pesto Genovese e la sua storia è il piatto ufficiale della prossima Giornata Internazionale delle Cucine Italiane (IDIC – International Day of Italian Cuisines) che si celebra nuovamente il prossimo lunedi 17 gennaio 2011.

Questa è la quarta edizione della Giornata. Le precedenti edizioni furono dedicate alla pasta alla Carbonara, il Risotto alla Milanese e le Tagliatelle al Ragù bolognese. Come per il passato la IDIC sarà una celebrazione della cucina italiana autentica e di qualità contro i taroccamenti e le contraffazioni. Migliaia di cuochi e ristoratori in tutto il mondo (the Map) prepareranno contemporameamente, il quel giorno, il Pesto Genovese, secondo una ricetta autentica e lo presenteranno in maniera tradizionale.

International Day of Italian Cuisines
Cesare Casella
Come in passato, la colonna portante della Ola globale di pesto Genovese saranno gli associate del GVCI in oltre 50 paesi. Ma qualunque cuoco di cucina italiana, a qualunque latitudine, o anche semplicemente chiunque ami la cucina italiana o il mangiare bene si può unire alla celebrazione. Basta registrarsi qui.

International Day of Italian Cuisines
Massimiliano Alajmo

International Day of Italian Cuisines
Massimo Bottura
L’edizione 2011 della IDIC sarà lanciata a New York City con due giornate di grandi eventi (12 e 13 gennaio), promossi da Cesare Casella, Dean dell’Italian Culinary Academy e leader di itchefs-GVCI negli USA.

Talentuosi chef da tutto il mondo – capeggiati da Massimilano Alajmo, tre stelle Michelin, del Ristorante Le Calandre (Rubano – PD), si ritroveranno nella Grande Mela per un Anteprima della IDIC del 17 gennaio, riservata a media e operatori del settore. Alajmo cucinerà il riservatissimo Gala Dinner per l’assegnazione degli Italian Cuisine Worldwide Awards -, gli oscar dell’enogastronomia italiana nel mondo. Il 13 gennaio in contemporanea con il lancio della IDIC ci sarà un collegamento video con Genova, dove avverrà il lancio in Italia, e con Singapore, dove si terrà un grande evento gemello al Ristorante Forlino che ospiterà il Master Chef Massimo Bottura (Osteria Francescana. Modena), due stelle Michelin e numero 7 nella classifica dei 50 miglior ristoranti del mondo.

Il 17 gennaio, durante la Ola globale del pesto Genovese, ci saranno alcune manifestazioni speciali in varie città del mondo, organizzate da associati al network itchefs-gvci: Pietro Rongoni a Mosca, Elena Ruocco e Francesco Carli a Rio De Janeiro, Giulio Vierci a Sapporo, Donato De Santis a Buenos Aires. Il programma completo degli eventi sarà online a breve.